Skip to content

Beneficenza

Ogni giorno le persone si collegano su Facebook e Instagram per promuovere la generosità e sostenere cause a loro care. Che si tratti di finanziare la ricerca in ambito medico, donare articoli per la scuola a bambini bisognosi o battersi per la giustizia razziale, l'unione fa la forza. Ogni donazione, qualunque sia l'importo, fa la differenza.

graphic of world map

Al momento, grazie alle raccolte fondi su Facebook e Instagram sono stati raccolti più di 7 miliardi di dollari per cause personali e di organizzazioni no profit.

Perché le persone donano

OGGIE DOYLE

Pieta, linea di supporto per la prevenzione dei suicidi e la lotta contro l'autolesionismo

A marzo 2020, Oggie Doyle riceve una notizia: un'amica ha perso la sua personale battaglia contro i problemi di salute mentale. Decide così di raccogliere fondi per Pieta, una linea di supporto contro i suicidi e l'autolesionismo. Parte con un obiettivo di 500 € ma, grazie ai suoi amici su Facebook, riesce a raccogliere quasi 24 000 €. I fondi raccolti aiuteranno Pieta a continuare a fornire sostegno per salvare le vite di persone che stanno attraversando una crisi, ma anche a supportare coloro che hanno perso una persona cara a in seguito a un suicidio.

Portrait of Oggie Doyle outside

YURIKO TSE

13th Street Cat Rescue

Nel 2016, Yuriko Tse si reca al gattile della sua zona, il 13th Street Cat Rescue: lì adotta Frank, un gatto anziano in cerca di una casa. Da allora, ha dedicato ogni suo compleanno a raccogliere fondi per questa organizzazione gestita da volontari. Centinaia di persone da tutto il mondo hanno donato a favore della causa del gattile, arrivando a raccogliere oltre 65 000 USD da utilizzare per cure mediche, ripari e altri articoli necessari per gli animali.

Portrait of Yuriko Tse holding a cat

TVISHA NEPANI

Students Against Period Poverty

Appena Tvisha Nepani ha saputo che durante il ciclo mestruale ragazze e donne della sua zona usavano fazzoletti, calze e altri articoli simili al posto degli assorbenti igienici perché non potevano permetterseli, ha deciso che doveva fare qualcosa per aiutarle. L'estate prima di iniziare le scuole superiori, ha avviato una raccolta fondi su Facebook per supportare Students Against Period Poverty. L'obiettivo era finanziare pacchetti di prodotti per il ciclo mestruale da consegnare a donne in difficoltà. Grazie alla raccolta fondi, Tvisha ha raccolto oltre 2000 USD e distribuito oltre 11 000 prodotti per il ciclo mestruale a 275 donne e ragazze nella San Francisco Bay Area.